APRIL 2024

Vinci Solitario: trucchi e consigli da esperto nel 2024

Imparate a conoscere i migliori trucchi e suggerimenti per vincere in Solitario

I migliori suggerimenti per il solitario dei giocatori professionisti

Scritto da: Elizabeth Miller | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2023 | Verifica dei fatti di: Robert Moore

ESPERTO DI FIDUCIA ESPERTO DI FIDUCIA
La padronanza di Elisabetta nel Solitario, coltivata attraverso tre decenni di gioco e studio rigoroso, l'ha posizionata come un'esperta innovativa e molto rispettata, apprezzata sia da appassionati che principianti. Informazioni su Elizabeth Miller

Un gioco impegnativo, strategico e perfetto per migliorare se stessi è il Solitario Klondike o semplicemente Solitario. Per godere dei numerosi vantaggi offerti da questo gioco, è necessario elaborare una propria strategia e seguire i suggerimenti e i trucchi che vi consigliamo.

Vi spieghiamo alcuni suggerimenti che miglioreranno la vostra percentuale di vincita e renderanno il gioco molto più facile da giocare.

Come migliorare nel gioco del solitario

Quando si gioca a Solitario, la prima cosa da ricordare sono le regole. La seconda cosa da ricordare è l'obiettivo del gioco. Dovrete cercare di spostare tutte le carte nelle pile di fondazione disponendo le carte dello stesso seme in ordine crescente.

Il Solitario Klondike è uno dei giochi di Solitario più semplici, ma per ottenere i migliori risultati è necessaria una solida strategia di Solitario. La giusta strategia può fare la differenza tra una vittoria o una sconfitta. Vediamo quindi ora di esplorare la strategia del Solitario.

Valutate attentamente i vostri spostamenti

Scoprire carte nascoste, pescare dal mazzo, spostare immediatamente le carte nelle pile di fondazione e creare una pila di tableau vuota sono alcune delle mosse che si possono fare nel gioco del Solitario.

Ricordate sempre che il fatto che possiate fare una mossa non significa che dobbiate farla. Per prima cosa, dovete considerare se la mossa può effettivamente aiutarvi nel lungo periodo o meno. Se vi aiuta solo nel breve periodo, dovreste evitarla.

Ad esempio, potete spostare un tre di cuori nella pila delle fondamenta all'inizio della partita. Può sembrare una mossa corretta, ma è meglio evitare di farla. Il tre di cuori può essere collocato su un quattro di picche e permettere di collocare un 2 di picche o di fiori su di esso e scoprire le carte nascoste.

In breve, bisogna ragionare e pensare alle possibilità prima di fare una mossa.

Privilegiare le colonne

Il gioco dovrebbe sempre iniziare spostando le carte nei mucchi del tableau. Questo vi permetterà di scoprire le carte a faccia in giù e di essere pronti a piazzare una carta utile nelle colonne quando viene pescata dal mazzo.

Inoltre, si risparmierà anche tempo, poiché non si dovrà passare in rassegna il mazzo per trovare una mossa, il che sarà molto utile nel gioco del Solitario a tempo.

Gestione della mano

All'inizio è meglio evitare di trasferire dal mazzo alle colonne una carta di basso rango, con un ranking di 5 o inferiore.

Poiché ogni carta ha una controparte, come il 4 di picche per il 4 di fiori, si può aspettare di scoprire la controparte dalle carte da gioco nel tableau. In questo modo, potrete scoprire più carte nel tableau e aumentare le vostre possibilità di vittoria nel Solitario.

Giocare a Solitario a tempo - Avviare le pile di assi

Gli Assi e i due dovrebbero essere trasferiti subito nei mazzi di fondazione. Il due non è utile sulle colonne del tableau perché può bloccare altre carte e si può mettere solo un Asso sopra di esso. Con l'avanzare del gioco, il due può diventare un peso e bloccare i vostri progressi se non lo trasferite tempestivamente.

Evitare di spostare i 2 sui 3

Mettere un 2 sopra un 3 è un errore comune che anche i giocatori più esperti possono commettere. Il fatto è che il 2 non vi aiuterà a scoprire nessuna carta, poiché l'Asso può essere trasferito subito alle fondamenta. Vi impedirà di spostare il 3 e le altre carte a faccia in su sotto di esso nelle pile di fondazione quando sarà il momento giusto. Quindi potete lasciare il 2 in magazzino finché non appare l'Asso corrispondente.

Capovolgere prima il cartoncino superiore

È possibile pescare immediatamente la carta superiore dal mazzo prima di fare qualsiasi altra cosa. In questo modo avrete un'opzione in più e forse la carta superiore può rivelarsi una parte cruciale del puzzle in questo gioco di carte.

Attenzione ai Re e agli Assi

Solo i Re possono essere collocati in uno spazio vuoto e gli Assi sono le prime carte collocate nelle quattro pile di fondazione. È necessario ricordare il ruolo di queste carte speciali e usarle di conseguenza.

Un Asso in cima a una pila bloccherà le carte rimanenti, mentre un Re deve sempre partire dal fondo di una pila. È quindi necessario utilizzare correttamente queste carte per vincere il Solitario.

Strategie del Solitario - Iniziare con pile più lunghe

Spostando le carte dai mucchi più grandi si sbloccano più opzioni e si possono convertire in mucchi più piccoli. Per capire i vantaggi di spostare le carte dai mucchi più grandi, basta ignorare i mucchi più grandi per una sola partita: vedrete quanto diventa difficile vincere.

Distribuire uniformemente le pile di Tableau

Inuovi giocatori vogliono ottenere una soddisfazione immediata completando una singola pila. Tuttavia, bisogna cercare di avere pile equilibrate e non avere colonne vuote inutili o pile grandi.

Avere pile equilibrate permette di avere più opportunità di sbloccare una carta nascosta e di avere un gioco migliore in generale.

Non svuotare gli slot di Tableau senza un re

Prima di creare una colonna vuota, è necessario cercare un Re da inserire in essa. Se non si vede un Re, si può aspettare che se ne presenti uno. Altrimenti, la colonna vuota si rivelerà inutile.

Attenzione alle fondamenta degli edifici

Alcune persone vogliono spostare le carte nelle fondamenta ogni volta che ne hanno la possibilità. Tuttavia, le carte che hanno un valore superiore a due possono essere utili per rivelare altre carte e fare mosse nel tableau.

Ilmomento giusto per iniziare a spostare le carte nelle fondamenta è quando ci si avvicina alla fine della partita. Inoltre, spostate le carte solo quando siete sicuri che non saranno utili in seguito.

Il colore del re è importante

Il posizionamento diun Re rosso o di un Re nero su una colonna vuota può fare la differenza tra una partita facile e una difficile. Dovete sempre guardare le carte disponibili e vedere quale Re deve essere collocato nel tableau vuoto.

Per esempio, se vedete una Regina di cuori e un Fante di picche, dovreste scegliere il Re nero. Potete aspettare un po' se il colore del Re desiderato non è ancora disponibile.

Tutti i trucchi e i consigli che abbiamo condiviso miglioreranno sicuramente il vostro punteggio nel Solitario giocando online. In realtà, potete applicarli alla maggior parte dei giochi di Solitario e divertirvi a diventare dei veri maestri del gioco. Siate sempre pazienti e fate delle pause quando vi sentite stanchi. Sappiamo che in poco tempo diventerete dei giocatori professionisti di Solitario.

TORNA ALL'INDICE

Suggerimenti e trucchi per il solitario - Domande e risposte

Ecco alcune delle domande più comuni su trucchi e suggerimenti per il Solitario:

Cosa devo fare quando inizia il gioco del Solitario?

Muovetevi solo all'interno del tableau e pescate solo la prima carta dal mazzo per avere più opzioni. Questo vi aiuterà ad avere un inizio solido e una partita più facile.

Qual è il consiglio più importante da tenere a mente quando si fanno le mosse in Solitario?

Ricordate sempre che ogni mossa è importante e influisce sul resto della partita. Pertanto, è necessario considerare come una mossa può influenzare il gioco e valutare se vale la pena effettuarla.

Cosa devo fare con le 2 carte in Solitario?

Il 2 deve rimanere in mano o nel mazzo fino a quando non appare un Asso corrispondente, quindi deve essere trasferito al fondamento con l'Asso. Poiché una carta 2 non aiuta a scoprire alcuna carta, è meglio spostarla subito nel fondamento.

Quale dovrebbe essere la strategia per gestire 2 carte dello stesso rango e colore?

Due carte dello stesso rango e colore sono carte come il Re di picche e il Re di fiori. Quando si ha a che fare con carte di questo tipo, bisogna prestare attenzione ai dettagli e cercare di capire quale carta potrebbe essere più vantaggiosa.

Cosa si deve fare dopo aver svuotato uno slot del tableau?

Un Re deve essere immediatamente spostato nello spazio vuoto del tableau. Dopo aver piazzato il Re, si possono iniziare a piazzare altre carte come Regina e Fante per costruire una sequenza.

Cosa devo tenere presente quando costruisco le fondazioni Ace?

Non spostate mai le carte nelle fondamenta finché non siete sicuri di non averne bisogno in seguito per fare mosse nel tableau. Se si spostano le carte nelle fondamenta prima del tempo, si rischia di rimanere bloccati. Spostare immediatamente gli assi e i due è sicuro, ma tutte le altre carte devono essere spostate dopo un'attenta valutazione.